Se non è per hobby lascia perdere i Site Builder

Cosa sono i Site Builder? Lo spiega bene Hostingtalk.it:

“…Con il termine Site Builder si fa riferimento ad un tool, tipicamente disponibile interamente all’interno del browser, che consente di realizzare un intero sito web da zero con strumenti automatizzati che consentono all’utente di creare pagine, collegamenti ed elementi grafici in modalità drag&drop, senza avere alcuna conoscenza di HTML, CSS o altri linguaggi di programmazione front-end e back-end. Questi prodotti sono all inclusive, consentono quindi di registrare un dominio, associargli caselle di posta elettronica e avere il sito web direttamente online una volta terminata la sua creazione e configurazione, senza dover procedere alla pubblicazione del sito web tramite FTP o altri tools…”

Paradisiaco o troppo bello per essere vero?

Avevo già scritto dell’importanza di un posto solo nostro, dove presentare al meglio prodotti o servizi (Costruire un Brand non solo sui Social). Ora la domanda è: fai sul serio? Perchè se è solo un hobby vanno benissimo i site builder, sono ottimi, ma se vuoi salire più sù, allora c’è tutto un mondo da scoprire!

Un sito che davvero rispecchi la tua identità, il tuo brand, che aumenti la tua visibilità e che alla fine ti porti risultati, non si fa in un giorno con pochi click. C’è studio, progettazione, ricerca, ci sono notti perse e risvegli all’alba, ma alla fine il risultato è WOW!!!

Ho scelto di fare siti web come professione e quando realizzo proprio quello che aveva in mente il cliente, la soddisfazione è davvero grande! Per raggiungere questo obiettivo sono necessari dialogo, impegno e professionalità.

Non devi per forza affidarti ad un professionista, se hai un minimo di conoscenze informatiche, con wordpress puoi provarci. Metti in conto però, che le ore investite per studiare la piattaforma, potresti usarle per creare qualche nuovo prodotto o per migliorare quel servizio, che da tempo non riesci a vendere bene.

L’importante è trovare la strada giusta per te e questo può succedere solo se alle giuste domande ti dai le giuste risposte. Se vuoi ponderare ancora un pò la tua scelta, segui le mie newsletter, settimana dopo settimana, analizzeremo tutti i passi da fare per realizzare il tuo sito web.

Se non sei ancora iscritto puoi farlo compilando il form qui sotto, una volta confermata la tua iscrizione leggi la pagina dove verrai reindirizzato per usufruire del mio servizio Traccia la rotta sul web.

2 commenti su “Se non è per hobby lascia perdere i Site Builder”

  1. Sono d’accordo: per fare un lavoro professionale ci vuole un o una professionista, più o meno in tutti i campi. Di solito ci si ferma perché si ha paura di investire. Valida obiezione: ma bisogna essere consapevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *